Blog

Blog

Come realizzare infografiche: la guida definitiva

PLG_VOTE_STAR_INACTIVEPLG_VOTE_STAR_INACTIVEPLG_VOTE_STAR_INACTIVEPLG_VOTE_STAR_INACTIVEPLG_VOTE_STAR_INACTIVE
 

Cos'è un'infografica?

Negli ultimi tempi avrai sicuramente sentito spesso parlare di infografica e avrai visto queste meravigliose illustrazioni descrittive in cui puoi trovare informazioni e nozioni ben schematizzate.

D'altronde, il nome stesso infografica spiega la sua essenza: informazioni in grafica. Viene utilizzata per rappresentare in maniera schematica l'evoluzione di un fatto, di un progetto, perché in poco spazio racchiude un numero grandissimo di informazioni immediatamente fruibili. E' uno strumento utilizzato da sempre nel giornalismo, anche se non con questo nome, che grazie agli strumenti grafici attualmente disponibili è diventato sempre più semplice da realizzare e da leggere. Oggi si ritrova spesso online, utilizzato dalle aziende sul loro sito per raccontare l'evoluzione storica, o per dimostrare l'evoluzione di un progetto.

Perché l'infografica: l'importanza delle immagini

L'infografica è senz'altro la soluzione migliore quando vuoi spiegare ai tuoi utenti un determinato concetto o una situazione e non vuoi spendere troppe parole per farlo. Quando un concetto viene espresso mediante immagini è senz'altro più comprensibile da tutti e non richiede il tempo che, invece, dovrebbe essere necessario per la lettura di un testo. In molti casi, con un'infograica ben realizzata è possibile inserire tutte le informazioni che, se espresse a parole, richiederebbero un testo di almeno una pagina. L'associazione dei fatti alle immagini è una delle più semplici per il nostro cervello: la strategia visual è il modo migliore per catturare l'attenzione ed è lo stesso che, se ben ricordi, viene utilizzato nelle scuole per l'apprendimento dei bambini. Questo dimostra che le cose più semplici sono spesso le più efficaci. Inoltre, se nel tuo progetto inserisci un'infografica ben fatta e strutturata secondo i principi di coerenza e chiarezza, aiuti il tuo interlocutore a capire meglio il tuo obiettivo ma, soprattutto, dai un'immagine di te professionale e competente. Puoi utilizzarla anche da sola, al di fuori di un contesto più ampio, nell'ambito dei social network: l'utente social è molto rapido, scorre la sua home page e difficilmente si sofferma se non catturi la sua attenzione. Anche per questo motivo Instagram e Facebook sono sempre più ricche di Infografiche: provaci, vedrai che otterrai i risultati che cerchi.

Conoscenze necessarie o che sarebbe meglio avere

Per realizzare un'infografica in realtà non servono grandi competenze. Devi avere un occhio grafico sviluppato per organizzare in maniera coerente ed efficace i contenuti e devi conoscere i contenuti perfettamente per poterli esporre in maniera minimale ma comprensibile. Se poi sai usare con dimestichezza un programma di grafica come Illustrator e Photoshop è sicuramente un vantaggio per te ma in caso contrario non devi scoraggiarti, perché esistono tantissimi tool che ti permettono di realizzare con pochi click un'infografica professionale e ben strutturata.

I tool/siti/programmi più usati

Tra i tool che riscuotono maggior successo c'è Canva, una vera e propria miniera di opportunità per arricchire i tuoi social network e il tuo sito. E' un centro grafico web che ti mette a disposizione un sacco di strumenti tra cui il configuratore di infografiche. Altrettanto accattivante è Infogram, molto più basilare ma per questo è facilissimo da usare e ti permette di realizzare infografiche perfette per i tuoi social.

About Us

Psicolab è punti di incontro tra web designer, sviluppatori e copywriter formati da anni si esercizio ed esperienza campo della comunicazione integrata.
Nel nostro ecosistema creativo concepiamo e realizziamo tutto ciò di cui hai bisogno per promuovere i tuoi servizi e rilanciare la tua attività.

Psicolab

Tutti i dati sono di proprietà di
Dontstopme Design
di Anna Cervetto
Strada Golf, 42 18038, San Remo IM
P.IVA 01507190088

Search